I rimedi per l’influenza possono essere rimedi naturali, omeopatici o principi attivi chimici

In questo articolo verrà chiarito cosa prendere per l’influenza, indagheremo sia i rimedi naturali ed omeopatici che alcuni farmaci e principi attivi.

Scopriamo cosa prendere per l’influenza con Miglior Medicamento…Buona lettura!

L’influenza ogni anno colpisce dal 5 al 15% della popolazione italiana.

Per i soggetti sani non rappresenta un rischio per la vita, ma può diventare più pericolosa nei soggetti più deboli: anziani, neonati e persone con patologie croniche.
In base alla gravità e alle condizioni fisiche di ogni persona possiamo scegliere il corretto rimedio per l’influenza, valutando se prediligere un rimedio naturale o un medicinale con un principio attivo chimico.

Per qualsiasi dubbio o complicazione rivolgersi ad un medico o ad un farmacista.

Rimedi per l’influenza, febbre, tosse e raffreddore

I rimedi per l’influenza, esclusi i casi gravi, combattono i sintomi influenzali, cercando di ridurne l’intensità e la durata.
I sintomi dell’influenza più comuni sono:

  • Febbre, tosse, raffreddore e mal di gola
  • Mal di testa
  • Malessere generale e dolore ai muscoli e alle ossa
  • Sintomi intestinali quali nausea, vomito e diarrea
  • Sintomi agli occhi tra cui dolore, bruciore e fotosensibilità

L’influenza vera e propria è un infezione virale che, nei paesi occidentali, ha la massima diffusione in inverno. I virus dell’influenza, di anno in anno, possono variare di tipologia e aggressività ma il quadro clinico generale è piuttosto tipico.

I virus dell’influenza colpiscono soprattutto le vie aeree, lo stomaco e l’intestino.

Per contrastare i sintomi influenzali si può ricorrere ad un ampia scelta di medicinali, naturali e non. I rimedi per l’influenza agiscono con diversi meccanismi d’azione:

  • Alzare le difese immunitarie
  • Combattere l’infezione in atto
  • Risolvere i sintomi dei disturbi collegati: febbre, tosse, raffreddore

In questo articolo non parleremo del vaccino antinfluenzale, perché è una terapia preventiva e non curativa, mi riprometto però in un futuro di scrivere un articolo in merito. Intanto vi rimando al sito del Ministero della salute (si aprirà una nuova pagina)

Per approfondire i rimedi specifici per mal di gola, raffreddore e tosse potete cliccare sugli articoli qui sotto:

Rimedi naturali per l’influenza

I rimedi naturali per l’influenza, aiutano a contrastare i sintomi generali e hanno il compito di alzare le difese immunitarie per velocizzare la guarigione ed evitare ricadute. Oltre ai rimedi naturali specifici per raffreddore, tosse e mal di gola (v. link qui sopra) possiamo utilizzare anche le seguenti piante e sostanze naturali.

Per quanto riguarda la vitamina C, mangiare o bere spremute di arance, limoni e pompelmi può non essere sufficiente. Nel caso si possono assumere degli integratori alimentari naturali che la contengono. I dosaggi per un adulto sono di 1-2 grammi al giorno, meglio al mattino, per tutta la durata della sintomatologia influenzale e anche qualche giorno dopo.

Per fare chiarezza sulle proprietà della vitamina C ho scritto questo articolo: Proprietà della Vitamina C (acido Ascorbico)

La propoli è indicata soprattutto se i sintomi riguardano la gola e le prime vie respiratorie.

I fermenti lattici come anche lo zenzero aiutano nelle forme intestinali di vomito e diarrea

Rimedi omeopatici per l’influenza

I rimedi omeopatici per l’influenza rafforzano le difese immunitarie e contrastano i sintomi caratteristici.
I rimedi per l’influenza omeopatici possono essere assunti soli o in associazione e a seconda del rimedio può essere consigliata una differente diluizione.

  • Belladonna
  • Rhus toxicodendron
  • Influenzinum
  • Gelsemium
  • Pulsatilla
  • Kalium phosphoricum
  • Euphrasia officinalis

Per prevenire e curare l’influenza e alzare le difese immunitarie esistono alcuni prodotti omeopatici che contengono vari rimedi, a diverse diluizioni, con l’intendo di velocizzare la guarigione o di prevenirla, nel caso si prendano per tutta la stagione in cui circola l’influenza.

Farmaci per l’influenza

I farmaci per l’influenza più comuni sono tutti antinfiammatori e vengono utilizzati per migliorare i sintomi dell’influenza e velocizzare la guarigione.

  • Paracetamolo (Tachipirina®)
  • Ibuprofene
  • Acido acetilsalicilico (Aspirina®), attenzione alle controindicazioni

Nei casi più gravi, in caso di complicazioni o di patologie pregresse, il medico può valutare se utilizzare anche alcuni antibiotici o antivirali.
Ricordo, però, che in generale gli antibiotici non curano l’influenza perché è una malattia virale ma sono utili solo in caso di complicazioni o se subentrano altre infezioni, come la bronchite o la polmonite.

Rimedi per l’influenza nei bambini e nei neonati

I rimedi per l’influenza nei bambini sono simili ai rimedi per gli adulti ma variano i dosaggi. Attenzione a non sottovalutare l’influenza nei più piccoli perché può dare complicazioni più facilmente. Per ogni dubbio sentire il parere di un pediatra o di un medico.

I rimedi naturali ed omeopatici per l’influenza sono indicati anche per bambini. Meglio evitare solo i medicinali che contengono alcol.

La vitamina C per i neonati è in gocce mentre per i bambini sopra i 3 anni si può trovare in caramelle o sciroppi. Il dosaggio massimo per i bambini è di 500mg (0,5g).

In caso di febbre si può utilizzare il paracetamolo (la Tachipirina®) in gocce, in sciroppo o in pastiglie oro-solubili. I dosaggi e il metodo di assunzione possono variare a seconda del peso e dell’età. Anche l’ibuprofene può essere utilizzato contro i sintomi influenzali.

Nei casi più gravi i medici possono valutare l’utilizzo di antibiotici o cortisonici.

Rimedi per l’influenza in gravidanza o allattamento

I rimedi per l’influenza in gravidanza e allattamento non creano particolari problemi se rimaniamo sulle cure naturali o omeopatiche.

Per quanto riguarda i principi attivi dei farmaci per l’influenza, meglio rimanere sul Paracetamolo (la Tachipirina®), consigliato solo in caso di febbre.

In ogni caso è bene sentire il parere del ginecologo o del medico curante.

Consigli per l’influenza

In conclusione, dopo aver visto i rimedi per l’influenza principali, vediamo alcuni consigli utili in caso di influenza.

  • Restare a letto o comunque in casa o in un luogo caldo e poco frequentato da altre persone.
  • Bere almeno 1,5-2L di acqua al giorno e per sfruttare i rimedi naturali si possono preparare anche delle tisane con le erbe e le piante medicinali sopra elencate
  • Utilizzare fazzoletti usa e getta e gettarli in un bidone chiuso
  • Prevenzione per i familiari: aerare la stanza una volta al giorno e lavarsi le mani frequentemente.

Le chiavi della salute di Miglior Medicamento

Grazie per la lettura!